Cosa fare se con il caldo il cane mangia poco?

10 Luglio, 2018
Cosa fare se con il caldo il cane mangia poco?

A cura del medico veterinario Luca Valente esperto in nutrizione

Ecco alcuni consigli utili per aiutare i proprietari nella corretta gestione nutrizionale del proprio animale nel periodo estivo.

Anche i nostri amici a quattro zampe possono soffrire a causa dell'aumento delle temperature diventando meno attivi, dormendo più del solito e cosa che salta subito all’occhio anche dei proprietari meno attenti…. mangiano meno!

Il calo di interesse verso il cibo da parte del cane a causa del caldo non deve preoccuparci, ma dobbiamo comunque tenerci pronti ad affrontare questa eventualità durante la stagione estiva. 

 

Per questo motivo ecco alcuni accorgimenti per fronteggiare il caldo e la conseguente inappetenza che ne può derivare:

  • Acquafresca sempre disponibile e cambiata con frequenza, la corretta idratazione aiuterà a mantenere lo stimolo della fame.  
  • Passeggiate nelle ore più fresche della giornata prima dei pasti al fine di stimolare il loro l’appetito.
  • Nelle ore più calde invece assicurarsi che il cane abbia accesso ad un area frescae se lo si vede molto accaldato bagnare esclusivamente la parte inferiore del torace e dell’addome (in particolar modo ascelle ed inguine) evitando di bagnare il dorso e la testa al fine di non alterare il fisiologico meccanismo di termoregolazione del cane. Preferire l'aria fresca che arriva dalle finestre aperte piuttosto che l'aria condizionata. Se il caldo diventa insostenibile usate un ventilatore per rinfrescarlo. 
  • Offrire qualche snack fresconelle ore più calde, ad esempio dei gelatini fatti in casa a base di yoghurt bianco senza zucchero con pezzi di frutta intera o frullata, preferire la frutta di stagione come pesche, albicocche, melone e anguria senza eccedere data la loro alta quantità di zuccheri che possono causare diarrea e carie dentali.

 

Per il cane che mangia crocchette, abbiamo detto prima che l’appetito del cane in estate diminuisce e la digestione si fa più faticosa, dunque non insistere se il nostro amico ha meno appetito perché è fisiologico! E’ tanto inutile quanto controproducente aggiungere alle crocchette altro cibo come formaggio (intendiamo quello fresco, stagionato è sempre da evitare) e carne fresca perché si rischia solo di viziare il cane il quale tenderà a favorire questi ingredienti più appetibili continuando ad evitare le crocchette che invece contengono la sua corretta quantità giornaliera di nutrienti. Bisogna quindi cercare di suddividere la razione giornaliera di mangime in più pasti al giorno ed evitare che le crocchette avanzate rimangano nella ciotola poiché il caldo le andrà a deteriorare irrancidendole diventando così meno appetibili.

 

Mentre per chi fa seguire al proprio cane una dieta casalingasi consiglia di non modificare né la quantità né le componenti della dieta, soprattutto se è stata prescritta da uno specialista, al fine di non alterare il corretto fabbisogno giornaliero del nostro amico. Oppure contattare lo specialista prima di effettuare variazioni nella composizione della pasto. Un consiglio utile è quello di non riscaldare troppo il cibo, come invece si fa nei periodi freddi.

Mentre le verdure(una volta cotte) possono essere lasciate raffreddare ed aggiunte al resto della dieta sotto forma di purea per essere assimilate in modo più efficace. E’ importante ricordare che una dieta casalinga deve sempre essere integrata con dei specifici prodotti al fine di evitare dannose carenze di vitamine e sali minerali

 

Abbiamo quindi visto che la carenza di appetito nel cane durante i periodi più caldi dell’anno è un evento attendibile quanto normale ma se l’inappetenza dovesse evolvere in un digiuno completo per un periodo superiore alle 24 ore è necessario consultare il proprio veterinario di fiducia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dr. Luca Valente Medico Veterinario Esperto in Nutrizione Clinica del Cane e del Gatto

 


 

Contattaci

  • Corso Italia, 22 Anzio (RM)
  • Tel: 06/98870565
  • Fax: 06/89021856
  • Da Lun alla Dom - 24H inclusi notte e festivi

Informativa sui cookies