La visita ortopedica preventiva del cucciolo

29 Gennaio, 2015
La visita ortopedica preventiva del cucciolo

A cura del medico veterinario Pamela Adami specialista in ortopedia - In questo periodo molte famiglie si felicitano dell’arrivo di un nuovo cucciolo. Come ogni essere vivente il nuovo amico necessita di attenzioni mediche nel primo importante periodo della sua  vita. Da anni sappiamo che con le vaccinazioni possiamo evitare importanti malattie infettive e con una semplice compressa i parassiti intestinali.

Una domanda che i proprietari ci pongono spesso è 'ma il mio cane cresce bene?'. Non è semplicemente pesandolo che capiamo se la struttura ossea, articolazioni e apparato muscolare sono sulla buona strada durante la crescita. Difficile pensare che un cucciolo di pochi mesi possa in alcuni casi soffrire già di varie e subdole patologie articolari quali ad esempio la displasia dell’anca o del gomito. Molti di questi problemi saranno poi visibili solo quando il cane sarà alla fine della crescita o durante il periodo adulto. E' quindi in effetti complesso far entrare nella comune prevenzione delle malattie del cucciolo anche quelle ortopediche.

Negli ultimi anni la medicina veterinaria ortopedica ha sviluppato precise tecniche di prevenzione di queste patologie; l’approccio diagnostico è mirato per ciascuna razza, permettendo di focalizzare la ricerca delle patologie più frequenti per il cane che si sta visitando.
In tal modo, in base alla frequenza delle patologie per ciascuna razza, si può fare una diagnosi precoce che preceda l’instaurarsi di gravi patologie come le displasie.

Nei primi mesi di vita sono numerose le patologie ortopediche che possono manifestarsi: l’incidenza varia con la razza e la taglia del cane, il loro esordio spesso subdolo, rischia di dare luogo a un aggravamento che si può prevenire se la diagnosi non avviene per tempo.


Di seguito alcune delle razze con le loro patologie ortopediche legate all’accrescimento:

CANE CORSO: DISPLASIA DELL’ANCAFRAMMENTAZIONE PROCESSO CORONOIDEO MEDIALE DELL’ULNA (FCP) LUSSAZIONE LATERALE ROTULAMANCATA UNIONE PROCESSO ANCONEO DELL’ ULNA(UAP)
OSTEOCONDRITE DISSECANTE (OCD)DEL GINOCCHIOOSTEOCONDRITE DISSECANTE (OCD) DELLA SPALLAPANOSTEITE EOSINOFILICA



PITT BULL: DISPLASIA DELL’ANCA LUSSAZIONE MEDIALE DELLA ROTULAPANOSTEITE EOSINOFILICASINDROME IPERFLESSORIA DEL CARPO.








YORKSHIRE TERRIER:DISPLASIA DELLA SPALLAINCOMPLETA OSSIFICAZIONE DEI CONDILI OMERALI (IOHC)LUSSAZIONE CONGENITA DI GOMITOLUSSAZIONE MEDIALE DELLA ROTULANECROSI ASETTICA DELLA TESTA DEL FEMOREROTTURA DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE (LCA)



Durante la visita di base ortopedica il cucciolo viene valutato non solo in movimento ma anche in stazione, gli arti e le articolazioni  vengono manipolate delicatamente e se necessario viene fissato un appuntamento per eventuale studio radiografico in sedazione.

La sedazione profonda del paziente con l’ausilio dell’anestesia generale sono necessarie al fine di valutare correttamente, simmetricamente le articolazioni, i segmenti ossei, senza le interferenze provocate dalla reazione del paziente e dalla contrazione muscolare.

Le patologie più frequentemente trattate nella nostra struttura sono a carico :

•della spalla (ocd, lussazione, lassità)
•del gomito (ocd,fcp,incongrunzaomero-radioulnare,incompleta ossificazione del condilo omerale, uap)
•dell’anca ( displasia, osteonecrosi asettica della testa del femore)

SI CONSIGLIA QUINDI UNA DIAGNOSI PRECOCE SOTTOPONENDO IL CUCCIOLO DI QUALSIASI RAZZA (specie se appartenente ad una predisposta) ad una  visita ortopedica specialistica entro i sei mesi di età per le razze piccole e medio grandi; entro gli 8 mesi per le razze giganti.


Menu

Ultime novità

  • COVID-19
    COVID-19

    Con l'obiettivo di garantire la massima sicurezza per voi e per il nostro...

Vedi tutte

Rassegna stampa

Vedi tutte
 
  • Corso Italia, 22 Anzio (RM)
  • Tel: 06/98870565
  • Fax: 06/89021856
  • Da Lun alla Dom - 24H inclusi notte e festivi

Informativa sui cookies